Finalmente rinasce la natura!  
E sbocciano i petali dei fiori,
e i rampicanti abbarbicano ai muri,
e ogni pianta si sveglia e si rincuora.
 \
 Tra i campi tutto si colora!
Mille verdi, dai monti alla pianura,
fra i chiari e i più scuri: che pittura
la tavolozza di questa signora!
 \
 Bianchi fiori di nuovi biancospini,  
di ciliegi, con venature rosa,  
bellissimi, invitano alla posa  
eserciti di api e moscerini...
 \
 Le primule, con mille sfumature,  
sotto il rosa dei mandorli rinati,
riempion' di colori i freschi prati,
e il cuore di gioia e di premure...
 \
 Che fasto, che spettacolo diviene  
ogni ritorno della Primavera:  
si allunga il giorno, si accorcia la sera
si scalda il mondo intero… e si sta bene!  

Mario Maurizi, Lu poeta da pajjà

Ti è piaciuta la pagina? Condividila in un click!